Calendar icon
4 febbraio 2024
Tag icon

Una buona partenza per crescere.Il Sistema Integrato 0-6 anni in Italia: lo stato dell’arte e leproposte di Alleanza per l’Infanzia

Ci sono molti buoni motivi per investire maggiormente in servizi educativi alla
prima infanzia e di sostegno alle capacità genitoriali. Essi infatti rafforzano i diritti
educativi dei bambini e delle bambine, favorendo pari opportunità nella crescita, con ciò
anche contrastando la povertà educativa; facilitano la scelta di chi vuole avere figli,
perché non lasciano soli i genitori; favoriscono la conciliazione fra lavoro e famiglia dei
genitori, in particolare delle madri, allo stesso tempo sollecitando un riequilibrio tra padri
e madri nelle attività di cura; creano occupazione di qualità. Investire nei servizi educativi
della prima infanzia rappresenta, inoltre, la condizione per superare gli ostacoli che
ancora si frappongono alla implementazione del Sistema integrato di educazione e di
istruzione previsto dal Decreto Legislativo 65/ 2017, volto a garantire a tutte le bambine
e i bambini, dalla nascita ai sei anni, pari opportunità nonché sviluppo di quelle
potenzialità relazionali, di apprendimento e autonomia necessarie per il superamento
delle disuguaglianze sociali, economiche, territoriali, etniche e culturali.

 

Leggi qua il documento completo.

Ti potrebbe anche interessare

Come avrete visto nei nostri eventi vi era stato segnalato l'evento Dialoghi intorno al sistema integrato zerosei.

Ci sono molti buoni motivi per investire maggiormente in servizi educativi allaprima infanzia e di sostegno alle capacità genitoriali. Essi infatti...

    Vuoi associarti?

    Iscriversi al GN significa sostenere in prima persona una vivace comunità educante. Da 40 anni siamo un punto di riferimento e di incontro sulle tematiche educative.

    Vai alla sezione contatti per scoprire di più!

    Clicca qui